Kobe e Gianna, la celebrazione della vita

Kobe e Gianna, la celebrazione della vita

I video della cerimonia dello Staples Center.

di La Redazione

Ieri allo Staples Center è andata in scena la commemorazione per la scomparsa di Kobe Bryant e le altre otto vittime dello schianto di quel maledetto 26 gennaio. Il titolo era “Celebrazione della vita di Kobe e Gianna”.

Di seguito vi proponiamo i video dei vari personaggi intervenuti e poi, al termine, quello completo.

BEYONCÉ KNOWLES ha aperto la cerimonia cantando il brano preferito da Kobe e il classico “Hello”. Travolgente fin da subito!

 

JIMMY KIMMEL con la sua proverbiale ironia è riuscito a strappare un sorriso ai presenti, nonostante la grande serietà del suo intervento.

VANESSA BRYANT struggente. Prima ha aperto con un lungo pensiero su Gianna, poi è passata al suo “soulmate” Kobe. La forza con cui è stata sul palco per oltre venti minuti è stata pazzesca!

DIANA TAURASI, la miglior giocatrice al mondo ha speso belle parole su quello che sarebbe potuto diventare il basket femminile con l’apporto di Kobe e Gianna, e quello che sarà con quello che ci hanno trasmesso.

SABRINA IONESCU, the next big thing nel basket femminile. La playmaker di Oregon aveva un rapporto davvero bello con Kobe e Gianna, con i quali stava lavorando per portare il basket femminile ad un altro livello.

ROB PELINKA, il grande amico di Kobe ha speso oltre venti minuti a ricordare bei momenti passati dentro e fuori dal campo. È stato il suo agente, ora è nella dirigenza dei Lakers.

GENO AURIEMMA, coach di UConn femminile ha parlato in modo davvero toccante di come non avrebbe visto l’ora di allenare Gianna (promessa sposa delle Huskies) e di lavorare con Kobe per la crescita del movimento femminile.

ALICIA KEYS ha suonato la sinfonia di Beethoven che Pelinka aveva nominato nel suo discorso. La cantante americana, molto interessata alla Pallacanestro, ha speso belle parole in queste settimane verso Kobe Bryant e sua figlia, fin dalla notte dei Grammy’s ospitata proprio allo Staples Center il giorno dopo la tragedia.

MICHAEL JORDAN è il fratello maggiore che piange la scomparsa del suo fratellino. Un rivolo di lacrime solca il suo viso per tutto l’intervento. Il cuore di Sua Maestà si apre e parla al mondo intero.

SHAQUILLE O’NEAL parla per poco tempo, ma dimostra la sua vicinanza alla famiglia Bryant ricordando i tempi passati con Kobe. A modo suo, ovviamente…

CHRISTINA AGUILERA chiude la cerimonia con un’Ave Maria di assoluta bellezza, una preghiera per tutte le persone scomparse quasi un mese fa a Calabasas.

Questo il video integrale della commemorazione, mentre a questo link trovate quello di Sky Sport tradotto simultaneamente in italiano.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy